categoria azienda Daitek Caldaie e condizionatori
logo Daitek Caldaie e condizionatori
Daitek Caldaie e condizionatori
Impianti riscaldamento-condizionamento
Impianti riscaldamento-condizionamento

Servizio Caldaie






Daitek si occupa di installare a manutenere impianti di riscaldamento, come le caldaie tradizionali o a condensazione, nell’ottica di garantire la massima qualità dell’ambiente ai propri clienti.









La

Caldaia


Una caldaia, in un impianto di riscaldamento, è il dispositivo che realizza il passaggio del calore da un combustibile (in fase di combustione) verso un liquido, senza che il liquido raggiunga lo stato di ebollizione.


Lo scopo della caldaia è quindi di distribuire opportunamente il calore in un ambiente, tramite l’impianto di riscaldamento.


La caldaia di riscaldamento è composta essenzialmente da 3 elementi:

  • Il focolare/bruciatore, nel quale fa il suo ingresso l’energia termica
  • L’ambiente, contenente il focolare, detto anche camera di combustione
  • Il camino, ovvero il condotto di dispersione dei prodotti esausti

Classificazione

delle caldaie ad uso civile


Nelle abitazioni, o negli uffici, le caldaie si distinguono sulla base della potenza termica e della portata termica. Il rapporto tra la potenza e la portata termica restituisce il rendimento della caldaia al 100% della potenza.


I principali tipi di caldaia ad uso civile sono 3:

  • Caldaia murale: sono generalmente realizzate in acciaio e consentono la necessaria compattezza dimensionale. Si suddividono in tre tipi (A, B o C) sulla base dell’apertura o chiusura della camera e del tiraggio della canna fumaria


Un’evoluzione tecnica di queste caldaie si è avuta con l’introduzione nel mercato delle caldaie a condensazione di Junkers, nel 1989


  • Caldaia a basamento: questo tipo di impianto, ben più ingombrante del precedente, è dotato di un bollitore ad alta capacità. Può essere del tipo a camera aperta o chiusa ed il funzionamento avviene attraverso la combustione di liquido (gasolio) o solido (legno o pellet)
  • Caldaia a fiamma inversa: sono un tipo di caldaia a biomassa, in cui la fiamma si sviluppa verso il basso. A loro volta, si suddividono 3 in tipologie: Ad aspirazione atmosferica - Soffiate - Aspirate


In quest’ultimo caso, il fumo non esce neanche quando la caldaia è in esercizio e l’elettroventilatore è accesso.









Cosa sono

le caldaie biomassa


Le caldaie a biomassa sfruttano come combustibile la biomassa, ovvero tutti i residui provenienti dalle coltivazioni e dalle attività di lavorazione del legno e della carta, dai rifiuti urbani e da tutto ciò che si può trasformare in energia elettrica.


Le caldaie a biomassa rappresentano una valida soluzione alternativa alle caldaie a gasolio in quelle località in cui non è presente la rete del metano.


Daitek è a disposizione dei propri clienti per qualsiasi lavoro di installazione e manutenzione degli impianti di riscaldamento, fornendo un servizio sempre impeccabile anche grazie alle innovative tecnologie impiegate.

Perchè

scegliere una caldaia biomassa


Le caldaie a biomassa di sono adatte a tutti quei casi in cui l’utilizzatore è disposto a compiere il rito quotidiano della carica della legna in caldaia, a fronte di un bassissimo costo di gestione (ovvero circa un quarto del costo a metano ed un sesto del costo del gasolio).


Laddove invece questo rito non si possa compiere, ma la soluzione biomassa resta l’alternativa più conveniente, ecco che il pellet diventa il combustibile che permette l’automazione di carica e consente una più agevole modalità di utilizzo.


I costi sono meno favorevoli ma restano di gran lunga competitivi sia nei confronti del metano che, soprattutto, del gasolio.